Risotto al Sapor di Mare con riso di Baraggia

Pesce fresco pescato al largo di Eraclea Minoa e riso Vialone Nano di Baraggia coltivato da Carlo Zaccaria hanno costituito gli ingredienti per la preparazione di uno strepitoso risotto al sapore di mare. A cucinarlo è stato Iano Todaro del ristorante Sicilia Antica sito in contrada Cucitrazzera che ha dosato sapientemente tutti gli ingredienti. A gustarlo invece sono stati un gruppo di amici che non si vedevano da un anno. A breve seguirà un video, intanto gustatevi la foto del piatto.

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. AVV. LAMASTRA ha detto:

    Mamma mia i colri della trinacria in uno splendido risotto. Caro liborio mi sa proprio che le tue vacanze vanno a meraviglia!!!! Goditi queste ferie e fecci assaporare virtualmente i sapori della nostra amata terra. Questa è anche la sicilia, non certo quella raccontata da Amato……

  2. Fausto ha detto:

    Ciao, Liborio!

    Vedo che te la stai spassando… Buone vacanze…, e falle anche per me!

    Un abbraccio,

    Fausto

  3. Liborio Butera ha detto:

    @Giuseppe: i sapori sono quelli del mare e il pesce pescato appena qualche centinaio di metri più in là è una meraviglia. Si, la vacanza procede all’insegna dell’ozio e della buona cucina sicula 🙂

    @Fausto: grazie, domani ti dedicherò un tour nella meravigliosa valle dei templi 😉

  4. Comicomix ha detto:

    Che fame!

    Un sorriso conilriso
    Mister X di Comicomix