La Juve scippata a Napoli. I Tifosi, è accanimento arbitrale.

60 mila spettatori hanno assistito ad una gara magnifica tra Napoli e Juventus. Gara destinata a rimanere negli annali del calcio in primis perché qui la squadra neopromossa torinese non perdeva da molti anni e in secundis perché ha perso nella maniera peggiore: con due rigori inesistenti. Stasera per Del Piero e compagni si è materializzato l’incubo che diverse squadre di serie A nell’era Moggi avevano vissuto, lo scippo di una partita a causa di un errore arbitrale (così lo chiamavano a quei tempi) in questo caso doppio. Molti tifosi della Juve, giustamente, si sono lamentati per la conduzione della gara da parte dell’arbitro, qualcuno addirittura parla di accanimento arbitrale. Tutto molto strano, soprattutto perché a lamentarsi sono quei tifosi che per molti anni hanno accusato le altre squadre di fare “piangina”, quando invece erano vittime di una vera e propria truffa ad opera della cosiddetta “cupola” del calcio. Oggi piangono loro. Ritornando alla gara di stasera: il Napoli ha dimostrato comunque di essere superiore alla squadra di Ranieri che forse ha accusato l’assenza di Nedved. Per tutto il secondo tempo i partenopei, nonostante la rete di Del Piero al 1’ e un palo del solito Tezeguet, sono stati padroni del campo. Al 4’ ha pareggiato la squadra allenata da Reja. Ha pareggiato con un eurogol ad opera dell’uruguaiano Gargano e poi sono arrivati i due episodi inesistenti che hanno regalato i rigori al Napoli. La cosa buffa, e che ha fatto sicuramente più male alla Juve, ha riguardato il secondo rigore. Il penalty è stato concesso per una simulazione di Zalayeta ex giocatore della vecchia signora che è in questa occasione ha applicato alla lettera anni di scuola juventina.

Potrebbero interessarti anche...

30 Risposte

  1. anna ha detto:

    ma non mi dire: juve scippata????

  2. alberico ha detto:

    Quale scippo- Che la Juve avrebbe vinto senza i rigori? – Il vittivismo vale per 1 punto!

  3. Luigi ha detto:

    E’ inutile…dopo quasi un anno e mezzo continuano le battute sulla Juventus.
    Allora diciamo pure che i due rigori a Napoli c’erano entrambi così facciamo felici tutti..ok???????????

  4. Fran ha detto:

    È la solita storia. Ora , per giustificare che anche la Juve ha avuto a suo tempo dei vantaggi, si ritirerà fuori la storia del gol di Turone. Per dire che un errore a favore della Juve si ricorda in eterno, quando invece è lei la vittima la memoria si fa corta. Domani mattina già non se ne parlerà più.

  5. forza napoi ha detto:

    x tutti gli juventini vi voglio ricordare solo due partite di qusto campionato juve torino juve fiorentina vinte con gol irregolare in quanto c’erano giocatori in fuorigioco netto di parecchi metri quindi prima di parlare la dirigenza juvenntina e i tifosi andate a vedervi quelle partite sapete come si dice oggi a te domani a me quindi incasssate la sconfitta e abbiate la bonta’ di non parlare perche le sviste sono vi hanno gia favorito quest’anno(come sempre )

  6. guido ha detto:

    Sono 30 anni che state rubando a man bassa (scudetti) la vostra aroganza NON HA LIMITI siete come gli U.S.A. (tutto mio) DOVRESTE ESSERE RADIATI,

  7. gigi ha detto:

    così gli antijuventini non romperanno più le palle…….anche alla juve scippano le partite….contenti????? Vedremo alle prossime sviste arbitrali a favore della juve se qualche stronzo continuerà a dire:”siamo alle solite….è la Juve!”

  8. Guido Cantoni ha detto:

    Buongiorno, vorrei capire con che occhi tu guardi il calcio… Perchè i tuoi commenti sono sempre di parte (e questo ci può stare perchè probabilmente io farei lo stesso essendo tifosi, per fortuna mia di due squadre diverse). Però vorrei chiederti quando è stata l’ultima volta che al Milan hanno fischiato in una partita due rigori contro, alla Juve è gia successo due volte in nove partite. Quante volte nel passato alla Juve hanno fischiato due rigori a favore in una partita in uno spicchio di campionato così breve, eppure c’era la cupola con Moggi che dominava la scena no??? Poi vorrei ricordarti che c’è Galliani che da qualche tempo rompe le scatole con i torti arbitrali subiti dal Milan (Galliani, non un tifoso qualsiasi) e tu dici che i tifosi della Juve non dovrebbero lamentarsi di quello che è successo ieri sera??? Quanto poi riguarda il passato vorrei ricordarti che per quello che sarebbe successo (dico sarebbe perchè le sentenze evidenziano che non è stato provato nessun illecito, magari prova a leggerle…) abbiamo pagato con la serie B e lo smembramento di una squadra che ha dato 8 giocatori all’ultima finale del campionato mondiale; mentre qualche altra squadra di cui si sono registrate intercettazioni con guardialinee e cene con arbitri ha vinto la Champions Legue.
    Come vedi ci sarebbe da discutere per molto tempo senza nessuna verità preconcetta in tasca, cosa che tu dimostri sempre di avere.
    Una saluto e ti auguro di non guardare le altre cose che ti succedono nella vita con gli stessi occhi molto parziali con cui guardi il calcio.
    Guido Cantoni

  9. yuri ha detto:

    a Firenze, gol di iaquinta con trezeguet in fuorigioco di 5 metri, rigone stranetto su semioli non dato… questi non ve li ricordate, vero?

  10. Eduardo ha detto:

    Caro Liborio, quando si scrivono degli articoli non bisogna essere tifosi, si deve essere neutrali. Non ti sembra che già la Juve abbia pagato abbastanza per quello che il Signor Moggi ha combinato? E poi sinceramente, mi dici quali occasoni da gol ha avuto il Napoli? Forse hai ragione sul fatto che il Napoli dal punto di vista atletico è stato sicuramente superiore alla Juve ma questo non vuol dire che meritava di vincere. Sui rigori sicuramente, dato che il torto è stato fatto alla Juve, se ne parlerà pochissimo, se ne parla invece quando l’errore è a favore della Juve (vedi tuo articolo su Iaquinta). Comunque, è stata questa una occasione per salutarti e mandarti un abbraccio.

  11. Denise ha detto:

    beh, se adesso quando l’arbitro farà questi errori madornali e diciamo non dubbi, ma chiari come il sole ci si volgerà a quando la la Juve ..bla bla bla bla, beh io dico che le gare sportive sono un’altra cosa. L’arbitro ha sbagliato grossolanamente, ma dico, i guardalinee sono collaboratori dell’arbitro o solo comparse, perchè se l’arbitro in dubbio non si confronta con loro è proprio imbecille ed io non vorrei essere nei panni del povero Bergonzi che ha fatto una figura da …MONA (come diciamo noi).

  12. capitano ha detto:

    ……a firenze gol di Iaquinta con Trezeguet in netto fuorigioco,anche questo e’ “accanimento arbitrale”?????????

  13. Liborio Butera ha detto:

    Ciao Eduardo, è sempre un piacere ospitarti, un abbraccio a te e salutami Antonio 😉

  14. paolo ha detto:

    SERIE A TIM. LADRI.

  15. Liborio Butera ha detto:

    Mi premeva sottolineare che ogni tanto c’è un idiota che passa da queste parti, ha questo numero IP 82.54.195.2XX. Le ultime due cifre sono appositamente nascoste, questo commento si rende necessario per evidenziare a tutti che l’IP, la vera forma di identificazione, viene sistematicamente registrato dunque sappiatevi regolare. 😉

  16. Syd Barrett ha detto:

    La partita di ieri sta a significare che niente è cambiato……. dagli errori arbitrali di ieri si avvantaggerà un altra squadra………

    Alla fine sempre forza Puteolana!!!!

    …vinceremo lo scudetto….

  17. Peppeamato ha detto:

    Libò puoi scrivere quanto vuoi, la Juve e sempre la Juve! Lo vedrete a fine campionato. Dubito fortemente che possa vincerlo lei, ma sicuramente farà qualche bel regalo del tipo che ogni tifoso possa dire: Sono fiero di essere Juventino

  18. IO ha detto:

    Non si possono recuperare 30 anni di furti in 9 partite….

  19. Liborio Butera ha detto:

    Per tutti i piangina della Juve consiglio di andare a fare un giretto su oleolè di Gabriele, ecco il link

    http://www.oleole.it/blogs/calciolandia/posts/quelli-che-benpensavano

  20. GIUSEPPE ha detto:

    la cosa più bella di questo sport così strano oggi è stata la dichiarazione di de laurentis il quale su italia1 alle 13 ha detto:meglio vincere una partita soffrendo e lottando che “rubando” un risultato! Gran signore! Anche se da juventino vero devo dire che la moviola non è stata voluta da milan e juve x coprire certe cosette del passato. Anche se dopo aver espiato le colpe spero non si cerchi ancora il capro espiatorio. 6 rigori, uno revocato sono un pò troppo x una squadra come la juve. Nenache il livorno……..era l’anno buono x il sorteggio integrale!

  21. Liborio Butera ha detto:

    Si, Giuseppe, è stato un gran signore, esattamente l’opposto di quelli che rubavano e deridevano gli avversari. 🙂

    Mi spiace per i tifosi juventini intellettualmente onesti come te, ma per gli altri non mi dispiace affato.

  22. marietto ha detto:

    come dicono i proverbi, che non sbagliano mai, chi la fà l’aspetti……..che altro dire ora provano anche i ladri e camorristi che per 10 anni hanno condizionato i campionati cosa vuold dire subire ingiustizie…..ma c’è anche ancora una differenza sostanziale….in questo caso è puramente un errore quando comandavano loro era tutto preorganizzato.
    omicidio volontario e associazione a delinquere contro legittima difesa……ringrazino il cielo che non sono andati in C come meritavano

  23. GIUSEPPE ha detto:

    E pensare che Moggi da anima pia vuol toranre nel mondo del calcio. Vuoi vedere che dopo lourdes pensa di aver espiato i suoi peccati? Del resto dopo che hanno ridato certe poltrone in figc mi aspetto di tutto. Chiedo solo che questa juve non sia punita ancora x calciopoli! Lascaindo perdere i cosa si prova ed avete visto! Oraè una società nuova anche con gente che reputo al di sotto delle aspettative a livello dirigenziale ma che comunque è onesta e vuole un calcio pulito!

  24. Nino ha detto:

    Se i rigori di Napoli sono stati errori allora l’arbitro Bergonzi và fermato per manifesta incompetenza… se sono stati errori… Credo invece che dopo tutto quello che è accaduto lo scorso anno, gli arbitri forse fanno a gara per dimostrare la propria antiuventinità. Falsate erano le partite “pilotate” da Moggi, falsate sono anche le partite tipo Napoli-Juve. Allora, considerato che sono stati “fatti fuori” alcuni “figuri” del calcio che fu, ci accontenteremmo che le partite fossero decise dai giocatori in campo e che venga finalmente introdotta la moviola, come nel rugby e nella pallacanestro, in modo da evitare errori così marchiani e togliere un pò di potere alla classe arbitrale! Sia ben chiaro non sono Juventino, ma dico chiaramente che le colpe dei padri non devono mai ricadere sui figli. Ciao e forza Milan! (Ne abbiamo bisogno).

  25. cariblo ha detto:

    Il fatto è che l’arbitro ha dato il rigore perchè pensava che Zalayeta era ancora della juve.

  26. Andrea ha detto:

    ma vi rendete conto….la Juve ha perso e secondo voi detiene il potere…guardate che adesso il potere lo detiene l’Inter e il Napoli, quest’ultimo è salito in serie A l’anno scorso con vari aiuti ricevuti dalla federazione….Questa è la verità!!!!
    Non si da un rigore per le intenzioni…Buffon non ha toccato Zalayeta e Chiellini lo ha sfiorato. ha parti invertite sarebbe stato lo scandalo del secolo. Per alcuni la Juve forse deve continuare a pagare, ma questo non vuol dire che non si possa contestare un errore cosi evidente della terna arbitrale

  27. Carlo Zaccaria ha detto:

    Le immagini sfuggite anche ai moviolisti ma finite in rete hanno poi dimostrato che questi errori non erano poi così evidenti. E’ tutto da dimostrare che l’arbitro Geronzi abbia sbagliato o meglio che non abbia interpretato nel miglior modo possibile quello che ha visto accadere in quei momenti.
    Un po’ di coerenza in più non guasterebbe, visto che in passato anche per errori clamorosi aveva sempre ragione l’arbitro.

  28. Nino ha detto:

    Se non erano errori così evidenti questi… allora chiudiamo il campionato per manifesta incapacità degli arbitri.

  1. 28 Ottobre 2007

    La Juve scippata a Napoli. I Tifosi, è accanimento arbitrale.

    60 mila spettatori hanno assistito ad una gara magnifica tra Napoli e Juventus. Gara destinata a rimanere negli annali del calcio in primis perché qui la squadra neopromossa torinese non perdeva da molti anni e in secundis perché ha perso nella mani…

  2. 31 Ottobre 2007

    […] Il rigore su Zalayeta c’era, eccome. Lo hanno dimostrato le emittenti private napoletane. Io stesso ero stato tratto in inganno dalla cupola televisiva che detiene i diritti TV. Hanno avuto la sfacciataggine di propinarci solo ciò che gli faceva comodo. Evidentemente c’è una campagna in corso che vuol trasformare la Juve da “carnefice” del passato a vittima del presente. Una sorta di lavaggio purificatore per poi ricollocarla nei posti di potere di sempre? Speriamo di no! Sarà un caso, ma proprio nei giorni scorsi il governo del calcio ha subito una restaurazione da far vomitare persino chi di solito è forte di stomaco. In pratica manca solo la triade, gli altri sono stati tutti rimessi al loro posto, come se nulla fosse successo. Cambiare tutto per non cambiare nulla, mai più profetiche furono le parole di Tomasi di Lampedusa. Il rischio che si potrebbe materializzare è che ancora una volta a farne le spese saranno i tifosi che in assoluta buona fede andranno allo stadio pagheranno il biglietto eccetera, eccetera. Per fortuna uno spiraglio di buonsenso si è materializzato nel completo reintegro di Zalayeta, al quale vanno le mie scuse per averlo definito cascatore di scuola Juve (vedi l’altro post). […]