In esclusiva nazionale ecco dove saranno attivati i nuovi TFA e per quali classi di concorso

TFA, qualcosa si muove, nei giorni scorsi – come avevamo anticipato – i Direttori Regionali hanno preso contatti con le Università per un primo confronto sull’avvio dei nuovi percorsi formativi per la docenza di cui al DM 10 settembre 2010, n. 249, sia per quanto riguarda i corsi di laurea magistrale che i corsi di TFA previsti dalle disposizioni transitorie di cui all’art. 15.

Ma come sapevano i corsi saranno attivati laddove ci sono posti vacanti anche in previsione dei pensionamenti, proprio per questo motivo il MIUR ha fornito alcune tabelle che individuano il “fabbisogno formativo” per il triennio 2012/13-2014/15, prendendo in considerazione le prevedibili disponibilità di posti determinate appunto dalle cessazioni dal servizio e il numero degli aspiranti già oggi in possesso di abilitazione e inclusi nelle graduatorie ad esaurimento.

I posti diponibili saranno di circa 40.000 unità sudduvisi fra posti comuni e di sostegno e per tutti gli ordini di scuola. La nota tristissima riguarda gli ITP, come abbiamo sempre scritto, nel prossimo triennio non ci sarà nemmeno un’attivazione per la tabella C. tuttavia si tratta di dati su cui riteniamo sia necessario un ulteriore approfondimento; tuttavia sui docenti di laboratorio una cosa però vogliamo dirla: i signori del MIUR e i sindacati patinati si sono dimenticati che esistiamo e che da 60 anni mandiamo avanti l’istruzione tecnica e professionale con dedizione ed impegno.

Scaricate il file in formato excel con il “fabbisogno formativo” suddiviso per regioni e per classi di concorso [LINK]

6 Comments on "In esclusiva nazionale ecco dove saranno attivati i nuovi TFA e per quali classi di concorso"

  1. lascia la tua mail così ti invio il file

  2. Valentina | 21 giugno 2011 at 10:34 |

    Anche io non riesco ad aprire i file… Potresti inviarmi quello del 2 grado?
    Grazie


  3. Andrea:

    Non mi si aprono i file del II grado e del sostegno…

    il file è stato sistemato :-)


    LEONARDO DE LUCA:

    CARO LIBORIO,
    MA SE DAVVERO I DATI DEI POSTI DI PARTENZA PER IL TFA SARANNO QUESTI IN TUTTA ITALIA COME POTRANNO PARTIRE I CORSI E I TEST DI ACCESSO?
    MI VIENE SOLO IN MENTE LA SITUAZIONE DEI CONCORSI PUBBLICI CHE PARTONO ANCHE SE C’E’ SOLO UN POSTO A DISPOSIZIONE.
    RESTO IN ATTESA DI UN TUO COMMENTO.

    LEONARDO

    Se hai seguito quanto ho scritto in questi anni, sai benissimo che ho paragonato la scuola, come gestione alle ASL, dunque… solo che le università non attiveranno mai corsi per pochi iscritti.


    Gianni Stival:

    Per la classe a057 in “fabbisogno II grado normali.xls” ci sono dei valori inverosimili, almeno 15 volte al disopra dei valori ragionevoli, c’è qualcosa che non va nei dati.

    Il file come ho specificato può contenere qualche lieve imprecisione… dunque…


    Barbara:

    Io vivo in Umbria, per la quale il MIUR ha evidentemente ritenuto superfluo fare abilitare nuovi docenti. Posso fare domanda in altra regione?

    Esatto, puoi farlo in qualsisi regione d’Italia

  4. La violenza non serve, vale di più una buona mobilitazione

  5. L’unica buffonata e’ la baggianata che hai scritto!

  6. Ma che fine ha fatto la A039 Geografia? E’ esaurita in molte regioni….e non pensano di attivare un corso per l’abilitazione in questa classe? Ho integrato la mia laurea (lettere moderne) con altri 5 esami di geografia e non è servito a nulla?

Comments are closed.