Truppa cucina in TV causa il diabete!

Il cibo in tv è business, ma lo possono diventare anche le sue conseguenze. Sul Corriere Massimo Gaggi racconta la vicenda di Paula Deen (nella foto) cuoca televisiva americana il cui motto recita(va): “E adesso affoghiamo tutto in un mare di burro e in una montagna di zucchero“. Ora Paula ha confessato in un talk show che anche lei è malata di diabete da tre anni, ma la notizia è uscita solo quando ha trovato una casa farmaceutica disposta ad averla come testimonial di un farmaco antidiabetico, mentre il figlio ha inaugurato una trasmissione di cucina light. Se questa è la storia di un sistema legato agli eccessi, non si può negare che anche nel nostro Paese si sia al limite dell’indigestione, almeno a guardare i palinsesti. Lo sottolinea  anche Marino Niola sul Venerdì di Repubblica: “La tv riflette quel che accade nella vita che ha trasformato il cibo in una sorta di pensiero dominante“. E conclude: “Far da mangiare diventa così un gesto transizionale, come la coperta di Linus“.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...