In Esclusiva nazionale ecco il drecreto che riapre le graduatorie ad esaurimento e il modello A, il modello 1 fascia aggiuntiva e il modello 2 riserve

Ieri abbiamo pubblicato in anteprima tutte le novità contenute nel Bando che riapre le Graduatorie ad Esaurimento, oggi in esclusiva nazionale pubblichiamo il decreto definitivo che in queste ore sarà firmato dal ministro.

Agli interessati ricordiamo che le domande devono essere presentate esclusivamente con modalità web dal 15 giugno alle ore 14,00 del 5 luglio 2012 e sono:

di nuovo inserimento (modello 1)
di aggiornamento del titolo alla riserva dei posti acquisito entro il 30 giugno 2012 (modello 2)
di scioglimento della riserva a seguito di abilitazione acquisita entro il 30 giugno 2012 (modello 3)
di inclusione negli elenchi di sostegno a seguito di specializzazione acquisita entro il 30 giugno 2012 (modello 4),

Ricordiamo che per farlo occorre essere registrati su Istanze On Line, per chi ancora non lo avesse fatto qui trova la procedura http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/index.shtml

Si deve effettuare: la registrazione preventiva (per gli aspiranti che non sono registrati) con successivo riconoscimento fisico presso una istituzione scolastica, ( può essere effettuata sin da ora) , l’inserimento della domanda via web dal 15 giugno 2012 al 5 luglio 2012 (entro le ore 14,00)

Mentre vanno presentate entro il 5 luglio 2012 esclusivamente con modalità cartacea le domande di riconoscimento del diritto a beneficiare della priorità nella scelta della sede (artt. 21 e 33 della legge n.104/92)

Scarica il decreto e i modelli A. 1 fascia aggiuntiva, 2 riserve [LINK]

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 27 Maggio 2012

    […] al 30 giugno. Visto che spesso e volentieri pure noi vi proponiamo informazioni di prima mano e in assoluta anteprima, confidiamo nel fatto che la stessa università attinga a fonti affidabili come le nostre. […]

  2. 7 Giugno 2012

    […] Ricordiamo che il decreto pubblicato (come al solito) in anteprima su A Ruota Libera, è consultabile cliccando questo [LINK]. […]