Pensionamenti – Ecco come fare domanda

Per la presentazione della domanda di cessazione dal servizio o delle revoche delle stesse da parte dei docenti, degli insegnanti di religione, del personale educativo e Ata di ruolo dovrà continuare ad essere utilizzata la procedura web POLIS «istanze on line» disponibile sul sito internet del ministero (www.istruzione.it). In forma cartacea dovranno continuare ad essere presentate le domande da parte del personale in servizio all’estero e quelle di trattenimento in servizio oltre i limiti di età.
Le domande di pensione dovranno invece, come si legge nella circolare n. 131 del 19 novembre 2012 emanata dall’Inps, l’istituto di previdenza guidato da Antonio Mastropasqua, essere inviate direttamente alla sede territoriale dell’Inps-gestione ex Inpdap, esclusivamente per via telematica e attraverso le seguenti modalità: presentazione della domanda on-line accedendo al sito dell’Inps previa registrazione; presentazione della domanda tramite Contact Center Integrato(n. 803164); presentazione telematica della domanda attraverso l’assistenza gratuita del Patronato. Le suddette modalità, precisa la circolare, saranno le uniche ritenute valide ai fini dell’accesso alla prestazione pensionistica.
Le domande inoltrate in forma diversa da quella telematica non saranno pertanto prese in considerazione fino a quando il richiedente non avrà provveduto a trasmetterla con le modalità richieste.

Nicola Mondelli – ItaliaOggi

Potrebbero interessarti anche...