TFA Speciale – Il ministro risolva questa situazione

Riportiamo sul nostro blog la lettera indirizzata al ministro Carrozza che chiede lo stato dell’arte dei TFA Speciali.

Carissima Ministro Carrozza,

Mi permetto di scriverLe ancora una volta per porre la Sua attenzione sui tfa speciali. Che fine hanno fatto? Nessuno e’ in grado di fornire informazioni in merito, nonostante migliaia di persone, con tutte le loro storie e miserie umane, stanno aspettando ormai da piu di un anno. Alla fine di Marzo, quando il Prof. Profumo ha firmato il decreto, abbiamo tirato un sospiro di sollievo. Nessuno poteva immaginare il seguito, i rimbalzi tra il Suo Dicastero e la Corte de Conti. Ho seguito, passo dopo passo questo decreto, che ha avuto tempi biblici e tutte le possibili approvazioni. Persone e persone hanno lavorato, hanno soppesato le parole e adesso…… tutto tace. Sono totalmente ignorante in burocratese ma mi chiedo perché questo decreto non ha ancora visto la luce. Lo Stato e’ debitore verso tutte le persone che ha utilizzato in questi anni, quindi i tfa sono il minimo per chi ha aiutato a far funzionare l’apparato dell’Istruzione, malgrado i tagli effettuati da un governo scellerato. D’altra parte i nostri politici per i loro figli scelgono l’istruzione fornita da costosi licei e universita straniere, quindi i problemi reali non li toccano con mano.

La invito nella Sua duplice veste di politico e di professore a voler risolvere questa situazione indegna di un paese civile .

Buona Festa della Repubblica, basata sul lavoro e sul RISPETTO di tutti i lavoratori, precari di terza fascia della scuola compresi.

M.

Potrebbero interessarti anche...