Immagini porno sulla lavagna digitale, è scandalo a scuola

E’ accaduto a Vicenza, in un istituto gestito da religiose e ormai la notizia sta facendo il giro del mondo. Una maestra doveva far ascoltare delle canzoncine alla classe e per l’occasione si è affidata ad una chiavetta usb prestatagli pare da una collega, ma appena ha cliccato sulla visualizzazione automatica sullo schermo – riporta un’agenzia dell’ANSA –  sono apparse immagini porno. Appena pochi secondi prima del pronto intervento dell’insegnante, ma sufficienti a far scoppiare un putiferio a Vicenza dopo il racconto di quanto avevano visto in classe fatto ai genitori da alcuni ragazzini.

“E’ stato un incidente” si è giustificato il preside dell’istituto, gestito aoounto da religiose.

Potrebbero interessarti anche...