Una nuova diavoleria brevettata da APPLE: l’iphone diventa un MacBook

il nuovo brevetto di Apple è molto interessante, permetterà di trasformare l’iPhone o l’iPad in un MacBook

Il futoro è ora! Mi verrebbe da scrivere così.

Una nuova diavoleria brevettata da APPLE: l'iphone diventa un MacBookDa appassionato di tecnologia e da grande utilizzatore non posso che accongliere con grande piacere il nuovo brevetto dell’azienda di Cupertino.

Da domani iniziate a dimenticare l’iPhone 8 (o “X” o “Edition” o come sarà chiamato…) che arriverà ala fine del 2017. Nei laboratori di Cupertino si lavora al futuro ai nuovi disposityivi sempre più rivoluzionari e “flessibili”.

L’ultimo brevetto reso pubblico proprio giovedì scorso svela a cosa sta lavorando l’Apple e l’idea è prorpio quella di trasformare il vostro iPhone in un “cervello” che alimenta in tutto e per tutto il MacBook.

Una sorta di unità centrale da tenere in tasca e da installare sul Mac non appena ne abbiamo bisogno.

Il brevetto, per non svelare alla concorrenza le linee aziendali, resta un tantino vago, tuttavia lascia intuire molte cose, dalle foto si nota una sorta di guscio portatile (indicato come un “dispositivo accessorio”) senza un processore.

Il dispositivo accessorio, tuttavia, può fornire risorse utili e comode per lavoare al PC e al contempo avere tutto in tasca. Una mega scheda di memoria con tutti i software necessari sempre a portata di mano, con la stessa potenza di un vero PC, comodo no?

Il brevetto registrato è dotato di due diverse illustrazioni le quali evidenziano che puà essere utilizzato sia con i telefoni che con i tablet.
Nuovo brevetto apple

Anche se il brevetto non fa chiarezza sulle possibili applicazioni e come può essere utilizzato, non è difficile immaginare però come è pratico e facile da utilizzare e presenta parecchi vantaggi.

Ad esempio, invece di utilizzare la connessione Wi-Fi e Bluetooth per eseguire “hand offs” tra i dispositivi iOS e MacOS, che non è cosa da poco.

Insomma l’utilizzo del pc fuso allo smartphone diventa ancora più semplice e con questo brevetto Apple consentirà agli utenti un modo miglioreper accedere ai dispositivi e ad utilizzarli.

Via Mashable

Potrebbero interessarti anche...