Concorso riservato diplomati magistrali 2018

E’ stato emanato il decreto del concorso riservato ai diplomati magistrali e ai laureati in Sienze della Formazione Primaria che abbiano prestato servizio nella scuola negli ultimi 8 anni.

Non è ancora chiaro quanti posti saranno messi a concorso. Il portale InformazioneScuola ha pubblicato la possibile ripartizione, ma si attende ancora l’ufficialità che dovrebbe arrivare a breve.

Prove del concorso riservato ai diplomati magistrali e SFP

La cosa interessante che dovrebbe far piacere ai candidati è che il concorso non prevede bocciatura e al contempo il punteggio finale sarà determinato prevalentemente dall’anzianità di servizio.

I candidati potranno scegliere una sola regione pena l’esclusione dal concorso. I posti maggiori come al solito sono concentrati nelle Regioni del Nord, Lombardia, Veneto e Piemonte.

A farla da padrone tuttavia sono i posti per la scuola Primaria, mentre per l’Infanzia ancora una volta ad essere messi a concorso sono pochi posti.

Per gli approfondimenti consiglio di seguire lo speciale.

La sezione relativa i diplomati magistrali è costantemente aggiornata.

Potrebbero interessarti anche...