ITP – TFA sostegno, si accede solo con il titolo

Gli insegnanti tecnico pratici ITPaccedono al corso di specializzazione su sostegno con il diploma

Non è necessaria dunque l’abilitazione, non è necessaria nemmeno la laurea triennale ne tanto meno i 24 CFU. Non sono richiesti nemmeno i servizi, i famosi tre anni negli otto precedenti r non è necessario essere inseriti in graduatoria.

Insomma basterebbe solo il diploma e questo rientrerebbe nella cosiddetta fase transitoria, infatti dall’anno scolastico 2024/25 cambia tutto. Da quella data il requisito di accesso diventerà abilitazione o laurea triennale + 24 CFU.

Il decreto è stato pubblicato infatti, come chiarito dal Miur, con i requisiti del Decreto legislativo n. 59/2017, come modificato dalla Legge di Bilancio.

Questa è l’interpretazione che hanno dato tutti al decreto, se sarà confermata si tratta di un autentico regalo del MIUR forse allo scopo di evitare i tanto fastidiosi contenziosi che finiscono poi per bloccare tutto e gettare nello sconforto chi invece i requisiti li ha.

Il decreto è stato già emanato, il mio dubbio resta sempre quel comma 2 dell’art.5 che rimanda ai vecchi requisiti, magari è solo una mia interpretazione, ma attendo comunque di leggere le famose FAQ che il MIUR mi auguro emanerà a breve.

Anche gli ITP dovranno però superare le prove preseplettive per preparasi al meglio consigliamo un portale gratuito che mette a disposizione tutto il materiale necessario.

Potrebbero interessarti anche...