Lettera aperta a Mario Monti degli insegnanti del Liceo Pieralli di Perugia – I prof sono soli

La mattina, entrano in classi, nelle quali li aspettano, stipati, fino a venticinque, trenta alunni. Sono classi brutte: fredde d´inverno, calde d´estate, non ben illuminate, con la vernice che si scrosta, le tapparelle che...