Sulla scuola siamo d’accordo con la Bonino

Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà ad Emma Bonino e alla Rosa nel Pugno per essersi battuti, al tavolo del programma dell’Unione, per la difesa della scuola pubblica.  Da sempre crediamo che un Paese democraticamente evoluto debba avere in primis una scuola statale d’eccellenza e non debba disperdere risorse per finanziare strutture private. Le posizioni della Rosa nel Pugno ci fanno riflettere e capire come l’Unione vuole affrontare la questione scuola. Evidentemente, l’attacco mosso alla politica a favore delle scuole private promossa dal  governo di centro-destra era solo strumentale; oggi, si scopre che quella linea l’Unione non vuole abbandonarla. Con amarezza ne prendiamo atto.

Potrebbero interessarti anche...