La marcia dei sopravvissuti

Leggendo uno dei due quotidiani che in genere compro la mattina, mi sono imbattuto in una notizia che mi ha messo di buon umore. Si tratta della “Marcia dei sopravvissuti” almeno così l’hanno ribattezzata, che nella giornata di ieri e in occasione del meeting annuale dell’Associazione americana di oncologia clinica, ha invaso le strade di Chicago che conducono all’enorme palazzo dei congressi. I sopravvissuti del cancro marciando a centinaia voluto lanciare un messaggio di speranza a tanti malati nel mondo, per dire che questa malattia si può sconfiggere. Tutti in maglietta bianca e rossa e palloncini, hanno marciato a passo svelto per le strade della città: uomini e donne, bambini, passeggini, anziani in carrozzella. Tutti con la stessa storia alle spalle e la voglia di portare un messaggio che suona come un inno alla vita: la malattia si attraversa e, in tanti casi, si può anche debellare.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Pietro ha detto:

    incoraggiante…