L’uomo della vergognosa sconfitta

La nostra Nazionale di calcio ci aveva abituato a ben altri spettacoli certamente ben lontani da quello mostrato ieri sera. Una debacle. Il CT si è incaponito nello schierare un centrocampo di natura milanista, muscolare, lento e privo di idee, esattamente come il Milan di quest’anno. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: 3 a 0 da una modesta Olanda. In campo anche un imbarazzante Zambrotta sempre presente nelle tre occasioni che hanno poi determinato il goal per gli arancioni. E adesso?

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. SONIA ha detto:

    concordo il centrocampo era di una lentezza esasperante…e quando il centrocampo nn funziona tutta la squadra ne risente..cque complimenti all’Olanda ke ha capito subito la situazione e ne ha giustamente aprofittato
    saluti