L’intervista integrale del Sindaco Cosimo Piro

In questi giorni si sta facendo un gran parlare della questione Eraclea Minoa [link]. La possibilità di rendere una porzione del lunghissimo e splendido litorale agrigentino in spiaggia naturista sta dividendo l’opinione pubblica cittadina. Da un lato ci sono i contrari dall’altro i possibilisti. In questo discutere, la cosa che mi ha lasciato perplesso è la difficoltà da parte dei cittadini cattolicesi di distinguere i naturisti da altre “mode” o gusti sessuali. A questo punto, con l’aiuto di wikipedia, mi pare necessario accennare a questo fenomeno: Il naturismo o nudismo è un movimento che si propone di promulgare un contatto con la natura privo di artificiosità e convenzioni sociali, promuovendo il rispetto per le persone, gli animali, e l’ambiente attraverso la nudità sociale in spazi privati o pubblici. Il naturismo non ha nei propri precetti originali componenti eroticoesibizionistiche. I primi gruppi naturisti “organizzati” sono comparsi nella Germania degli anni 20, ma già nell’800 si erano registrate le prime comparse. Dunque come potete ben capire il naturismo è tutt’altro che spiagge riservate ai soli gay liberi di accoppiarsi come qualcuno fa finta di credere. In seguito, e in esclusiva, trovate l’intervista integrale del sindaco di Cattolica Eraclea rilasciata alla troupe di RAI 3 dove chiarisce la sua posizione.

Potrebbero interessarti anche...