Sicurezza nelle scuole, un disastro!

Oltre 100 mila infortuni soltanto nel 2007, tra studenti (90.478) e docenti (12.912), numeri che evidenziano il disastro che si consuma ogni anno nelle scuole italiane. Scuole che dovrebbero essere sicure ma che invece in molti casi, in troppi casi diventano teatro di veri e propri drammi.

Degli infortuni verificatisi solo lo scorso anno,  alcuni sono risultati gravi e hanno determinato invalidità permanenti o sono stati mortali. Si tratta di incidenti soggetti a Inail avvenuti durante lo svolgimento di attività soggette alla copertura assicurativa dell’istituto.

Le regioni più colpite in termini assoluti sono la Lombardia (1.692 tra gli insegnanti e 15.222 tra gli studenti), seguita da Emilia Romagna (1.220 – 8.602), Puglia (956 – 7.278) e Veneto (1.008 – 7.630).

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. GIUSEPPE ha detto:

    I dati sono drammatici! Su queste cose bisognerebbe riflettere e dare fondi senza speculare e sperperare!!!

  2. Liborio Butera ha detto:

    Purtroppo Giuseppe, sulla sicurezza nelle scuole o meglio sull’edilizia scolastica concorrono tutti, dal governo agli enti locali e proprio per questo motivo il più delle volte le somme stanziate cambiano destinazione d’uso. 🙁