ITIS “Q. Sella” Biella – Il ducumento a sistegno dei precari

Con il presente documento le RSU dell’ ITIS “ Q.Sella” di Biella

esprimono piena solidarietà a tutti i colleghi precari

insegnanti e personale ATA, che, per effetto dei dissennati TAGLI messi in atto dalla riforma della scuola ”GELMINI-TREMONTI”,

hanno perso il proprio posto di lavoro

negli anni scolastici 2009-2010, nell’attuale 2010-2011 e soprattutto nel futuro 2011-2012, a scapito del diritto all’educazione-istruzione pubblica sancito dalla Costituzione Italiana .Le suddette RSU

si mettono a disposizione per sostenere e favorire

(con azioni di collegamento con l’istituzione scolastica e/o con le componenti ad essa legate : personale in servizio, studenti, famiglie) tutte le iniziative che questa parte dei lavoratori della scuola pubblica intenderanno attuare come sta avvenendo in buona parte del territorio Italiano (Bologna: blocco del convegno dei partiti di governo; blocco dello stretto di Messina, presidi in ogni parte del paese, manifestazioni e dimostrazioni concrete di dissenso e protesta negli uffici scolastici provinciale e/o regionale, incontri e dibattiti sul tema come avverrà anche nei prossimi giorni nel nostro Istituto: 21 settembre ore 17,00 aula 39 ).

Biella 21 settembre 2010

Per informazione e/ o riferimenti contattare:

prof. Butera Liborio
prof. Caccetta Basilio
prof. Castaldi Celestino
prof. Cubito Rosario
prof. Moisio Massimiliano
prof.ssa Rauso Enrica


Potrebbero interessarti anche...