Le DE.CO. tra opportunità e pericolo

Ancora un weekend a parlare di De.Co. (denominazioni comunali). E’ accaduto a Salsomaggiore Terme (Pr) sabato pomeriggio e a Fermo, ieri mattina, in occasione di Golosari… a Piazzetta, con Paolo Massobrio e Fabio Molinari, autori del libro “De.Co. la carta d’identità del sindaco”.

Ma nello stesso giorno a Mombello Monferrato, è stata festeggiata – a nostro avviso – un’improbabile De.Co. sul Grignolino. “E’ un terreno inopportuno quello di fare le De.Co. su prodotti già coperti da una legislazione che prevede la Doc, o l’Igp e la Dop – dichiara Paolo Massobrio – purtroppo i sindaci vengono spesso mal consigliati e rischiano di fare azioni che non sono sostenibili.

Per questo occorre che Governo e Regioni affrontino al più presto il tema della sostenibilità delle denominazioni comunali, prima che prenda il sopravvento una specie di anarchia che rischia di mettere in difficoltà quella che può essere un’opportunità. Sarà il nostro impegno per il 2011”.

via Club di Papillon


Potrebbero interessarti anche...