Trasferimenti – Entro il 21 marzo la presentazione delle domande. Ecco i bollettini ufficiali

E’ stato raggiunto l’accordo fra il MIUR e i sindacati (rappresentativi) circa la mobilità del personale della scuola per il prossimo anno scolastico. Nessuna modifica rispetto alla pre-intesa del 16 dicembre 2010. Tutti i docenti interessati, eccetto quelli dell’infanzia, dovranno presentare i moduli on line, attraverso le “istanze on line“. Il termine di scadenza è fissato per il 21 marzo, otre tale data potranno presentare domanda di trasferimento solo coloro che per effetto dei tagli agli organici saranno dichiarati sovrannumerari.

Tale accordo ha visto lo smarcamento dell a UIL che non lo ha firmato. “Contratto – dichiara il segretario Di Menna – che, mentre ci sono forti tagli sugli organici, non tutela chi perde posto”. Si riferisce alla mancata volontà del Miur di “mantenere tutti i titolari nelle scuole salvo spostare solo quegli insegnanti per i quali, a settembre, ci siano posti effettivamente disponibili” e al contestuale rifiuto del dicastero di viale Trastevere di “dare la precedenza a chi si sposta non per sua scelta ma perché non ha più il suo posto di lavoro”.

Chi invece deve fare domanda di trasferimento troverà, collegandosi a questo [LINK], i Bollettini Ufficiali con l’elenco delle scuole statali di ogni ordine e grado, utili ai fini della presentazione delle domande di mobilità relative all’a.s. 2011/2012
– per il personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario;
– per il personale docente;


Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Liborio Butera ha detto:

    No, solo il personale di ruolo