Il ministro Gelmini cede alla Lega: si ai “docenti regionali”. Applicazione già nel 2011?

Esultano gli uomini in verde per l’apertura del ministro Gelmini circa l’istituzione delle graduatorie regionali: per elevare la qualità didattica nella scuola sulla base di valutazione, dichiara la ministra.
Dunque la battaglia di Bossi & co. sta per essere vinta? Di questa apertura ovviamente è soddisfatto anche il famoso sen. Pittoni, capogruppo del Carroccio in commissione Istruzione del Senato. Il ministro della Pubblica istruzione si è infatti soffermato sulla questione a margine della riunione del “Tavolo Lombardia” al Pirellone di Milano.

“Attendevamo con trepidazione – aggiunge Pittoni – l’annuncio del ministro sugli insegnanti regionali, dopo che se n’era a lungo discusso, avendo già a inizio legislatura depositato in ambedue le Camere un preciso disegno di legge con nuove norme per il reclutamento regionale del personale docente che porta la firma di tutti i parlamentari del Carroccio, il cui obiettivo sono proprio le graduatorie regionali degli insegnanti”.

via Scuola e Web [LINK]


Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Liborio Butera ha detto:

    Come vedi la fonte dell’articolo è citata e pure pure linkata nel pieno rispetto della netiquette,
    cmq sia grazie lo stesso per la tua segnalazione.