Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi – Il resoconto e i comunicati dei COBAS e della CGIL

Si ribadisce la necessità e l’urgenza di cominciare a raccogliere i questionari dell’inchiesta sullo stato della scuola biellese già distribuiti e di distribuirli nelle scuole dove non è ancora stato fatto. Per avere questionari in bianco rivolgersi a Marco Sansoè, per consegnarli compilati c’è una cartellina gialla presso la portineria dell’ITI.
Si raccomanda anche la compilazione e il rinvio della copia digitale che è stata mandata a tutti.

E’ stato contattato il Provveditore, attendiamo risposta.

Intanto ci siamo confrontati sulla questione degli insegnanti di sostegno che secondo il l’organico di diritto dovrebbero coprire solo il 43,5% del fabbisogno, Luca preparerà un articolo da inviare ai giornali per segnalare la questione e porre la necessità di chiedere che l’organico di fatto corregga questa drammatica situazione.

Inoltre si e aperta una riflessione sui progetti H nelle scuole, la qualità dei servizi, il ruolo delle cooperative esterne, ecc…

E’ stata decisa la data della cena del Comitato lunedì 20 giugno, ore 20,30 presso il Circolo san Grato, sopra Sordevolo, appuntamento davanti all’ITI alle ore 19,30.

Confermare le presenza entro martedì 14.

Il Comitato si aggiorna a martedì 14 giugno sempre alle 17,30 ma nella sede estiva (l’ITI è impegnato per gli esami di stato) della scuola media Marconi, in via Risorgimento.

In allegato due comunicati stampa, il primo dei COBAS – Scuola di Biella che non hanno firmato il contratto di istituto dell’IIS “Q.Sella” di Biella che ne spiega dettagliatamente le motivazioni; il secondo è la risposta della FLC – CGIL di Biella.

Scarica il comunicato dei COBAS [LINK]

Scarica la risposta della FLC – CGIL [LINK]

Il Comitato


Potrebbero interessarti anche...