Ecco alcuni consigli per i bambini vegetariani

Bambini vegetariani? Scelta possibile, ma con alcune attenzioni. Repubblica di oggi dedica un ampio servizio alla dieta vegetariana applicata ai bambini che – secondo gli esperti – non dovrebbero avere problemi per un regime alimentare con uova e latticini, mentre più attenzione va posta in regime di sole verdure. “I vegani – spiega Claudio Maffeis dell’Università di Verona – possono rischiare carenze di vitamina B12, calcio, ferro e zinco, mentre è in aumento il fabbisogno proteico perché le proteine dei vegetali hanno una minore digeribilità”. Della stessa opinione anche Andrea Ghiselli, medico dell’Inran, che giudica diseducativa la distinzione tra vegetale buono e animale cattivo e sconsiglia un regime stretto almeno nei primi anni: “Va bene, non benissimo, la dieta con latte e uova perché hanno meno ferro e vitamina B12 delle carni, mentre quella vegetariana stretta è squilibrata”. Allora qual è la soluzione migliore? “La dieta mediterranea – aggiunge Ghiselli – basata soprattutto su vegetali, ma che non disdegna piccole quantità di prodotti animali”.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...