Il lusso non conosce crisi!

Il consumo di beni di lusso non conosce crisi e, anzi, nel 2010 ha fatto segnare un +13% rispetto al 2009, con una stima di crescita del +10% per il 2011. Secondo i dati dello studio dell’Osservatorio Altagamma realizzato con Bain & Company, anche per il 2012 le previsioni sono positive per automobili, alimentari (ma non i vini: -4% nel 2009; +12% nel 2010; +6% per il 2011) e arredamento. Unica nota stonata il calo delle presenze negli alberghi e yacht.

via Club di papillon

Potrebbero interessarti anche...