In Europa è record di obesità infantile

L’Italia, in Europa, è il Paese con il record di bambini obesi tra i 6 e i 9 anni: questo secondo i dati della ricerca E-Family, che ha monitorato oltre 16mila bambini in tutta la Ue. All’origine dei problemi alimentari il poco movimento e una dieta sbilanciata. Su Repubblica di ieri le dieci regole per combattere l’obesità infantile: allattare al seno almeno 6 mesi; svezzamento dopo i 6 mesi introducendo alimenti e bevande complementari; apporto proteico limitato, evitando per esempio il formaggio grattuggiato nelle pappe fino a un anno; evitare le bevande caloriche; sospendere l’utilizzo del biberon entro 12/24 mesi perché non favorisce una corretta regolazione del senso di sazietà; a 3 anni abbandonare l’uso del passeggino e abituare il bimbo ad andare a piedi; a partire dai due anni tenere sotto controllo l’indice di massa corporea; prima dei due anni evitare la televisione e, dopo, non più di 8 ore la settimana; incentivare i giochi di movimento; preparare i piatti con la porzione idonea all’età del bambino.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...