Biella – Chiusa la centrale del 118, i cittadini si indignano!

La salute dei biellesi da domenica è più a rischio: la centrale biellese del 118 è stata chiusa e da ora in poi le chiamate di emergenza saranno gestite dalla centrale di Novara. Un ulteriore taglio che porterà probabilmente solo disservizi e nessun reale risparmio economico.

Tutto ciò avviene in un territorio che vede a capo della regione e della provincia, nonché del Comune rappresentati da quel partito in “camicia verde” che si spaccia per difensore degli interessi del territorio e delle popolazioni che lo abitano. Inutile dire che le reazioni degli utenti e degli addetti ai lavori sono tutte negative.

E’ facile immaginare come una persona che sta a Novara non possa conoscere nel dettaglio il territorio biellese. Non resta che attendere il primo “incidente” per assistere alla solita sceneggiata dello scarica barile e alla sfilata dei sepolcri imbiancati che gridano allo scandalo.

twitter.com @liboriobutera

Potrebbero interessarti anche...