Riconversione sul sostegno – Ecco chi potrà partecipare ai corsi

Cari amici di A Ruota Libera, la notizia dell’attivazione dei corsi per conseguire la specializzazione sul sostegno ha in qualche maniera tranquillizzato il personale dichiarato in esubero e che rischiava o la mobilità forzata o peggio ancora il licenziamento. Molti colleghi però ci chiedono indicazioni sia sulla tipologia dei corsi che saranno attivati, sia sulla loro strutturazione.
Come al solito noi siamo i primi a potervi fornire delle indicazioni precise e dettagliate.
Intanto diciamo subito che ai corsi di cui al decreto direttoriale n.7 possono partecipare tutti i docenti, sia gli ITP che i Teorici la cui disciplina è in esubero.
Gli esuberi ovviamente saranno individiati dal MIUR dopo aver concluso le procedure dei pensionamenti e i movimenti di trasferimento.
Ancora però non si conoscono i tempi per attivare i corsi, ma possiamo prevedere che non passerà molto tempo, addirittura entro l’estate potremmo avere i nuovi “specializzati”.
Altro interrogativo riguarda il numero dei corsi, questo dipenderà dalle risorse finanziarie disponibili che saranno distribuiti a livello provinciale sulla base del soprannumero delle varie classi di concorso e degli ordini di scuola.
Le priorità, come è facile immaginare, saranno individuate con apposita circolare che sarà però oggetto di informativa sindacale.
La riconversione – è bene precisarlo – è riservata solo ai docenti delle discipline in esubero, ma ai corsi possono partecipare tutti i docenti della disciplina in esubero anche se non sono in sovrannumero.

Con questo post contiamo di fugare ogni dubbio.

Twitter: @liboriobutera

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 22 Aprile 2012

    […] Infine facciamo chiareza circa le modalità per accedere ai corsi di riconversione sul sotegno [http://www.liboriobutera.com/2012/04/19/riconversione-sul-sostegno-ecco-chi-potra-partecipare-ai-cor…] […]