Revisione classi di concorso – Ecco la sintesi di ciò che si prospetta

– si introduce per le classi di concorso più ampie un complesso meccanismo di “sottocodici” in cui far confluire le attuali classi di concorso per la gestione transitoria del passaggio dall’attuale al nuovo ordinamento

– le classi di concorso con cui si accorpano le attuali tabelle A e D e si istituiscono le nuove classi riferite agli insegnamenti dei licei musicali e coreutici sono complessivamente 50 rispetto alle attuali 99 (77 della tabella A e 22 della tabella D);

– le classi di concorso relative agli insegnamenti in lingua slovena passano da 8 a 3;

– sono state introdotte tre nuove classi di concorso relative al sostegno per la scuola primaria, e secondaria di primo e secondo grado con percorso formativo e di abilitazione specifico;

– le classi di concorso della tabella C sono state ridotte a 26 dalle attuali 52.

Qui la bozza di decreto

Potrebbero interessarti anche...