Riconversione sul sostegno, ecco il modello di domanda per l’iscrizione ai corsi


Le scuole, a causa dei tagli al personale di segreteria e al conseguente carico di lavoro, sono un po’ in ritardo nella predisposizione della modulistica necessaria per raccogliere la disponibilità (su base volontaria) dei docenti in esubero che intendono riconvertirsi sul sostegno.

L’adesione va data su un modulo predisposto dell’Istituzione scolastica da indirizzare al dirigente scolastico. La scuola avrà poi il compito di raccogliere le adesioni e di inviarle all’USR della Regione che a sua volta attiverà i corsi. Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre venerdì 25 del corrente mese.
A differenza della Regione Sicilia che è quasi pronta ad avviare i corsi, le altre regioni sono un po’ in ritardo al punto che al MIUR stanno valutando l’ipotesi di far slittare i corsi a settembre in concomitanza con l’inizio del nuovo anno scolastico.

Per chi vuole iscriversi ai corsi, abbiamo predisposto il modello di domanda da scaricare, da compilare e da consegnare alle scuole (scaricalo da qui).

Cliccando questo [LINK] trovate il Decreto Direttoriale, su quest’altro [LINK] la nota.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Liborio Butera ha detto:

    Lo vedremo presto. Se la volontà politica va verso la riconversione non ci sarà ricorso che tenga.