Clima – Caronte, l’anticiclone che mette a rischio la salute

Caronte, l’anticiclone africano che ha portato record storici di calura nel weekend appena trascorso, non vuole abbandonare l’Italia e nei prossimi giorni le temperature continueranno a restare elevate. Qualcosa, però, sta cambiando nel Nord, dove fin da oggi, spiega Luca Mercalli su La Stampa di sabato, si alterneranno sole e acquazzoni che faranno scendere la colonnina di mercurio di qualche grado. Intanto, il Ministero della Salute ha diramato il decalogo contro la calura: evitare di uscire dalle 11 alle 18 e, se costretti, con cappello e occhiali da sole; indossare abiti leggeri, ma non aderenti e con fibre naturali per far traspirare la pelle; schermare le finestre esposte al sole e non aprirle durante il giorno (ma solo la sera e di notte); ridurre la temperatura corporea bagnandosi viso e braccia con acqua fresca; diminuire il livello di attività fisica; bere almeno due litri d’acqua al giorno evitando gli alcolici; prima di entrare in auto (se lasciata al sole) meglio aprire prima le portiere e areare bene l’abitacolo; conservare correttamente i farmaci; sorvegliare e prendersi cura delle persone a rischio. (Il Giorno, da cui è tratta l’immagine)

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...