Tecnologia e ambiente – Inventato il ricarica batterie per cellulare che funziona ad acqua

Versare un cucchiaio d’acqua nel dispositivo e mettere in carica il cellulare: la bizzarra operazione è stata resa possibile da Powertrekk, un alimentatore portatile che funziona a idrogeno. si basa infatti su una piccola cella a combustibile sviluppata dal Royal institute of technology di stoccolma, in grado di produrre energia dall’acqua, generando una corrente attraverso una membrana a scambio protonico. Un processo chimico sicuro, spiega l’istituto svedese, ed ecologico, dato che come scarto produce solo vapore. Il caricabatteria ad acqua basato su questa tecnologia è prodotto dalla MyFC e verrà commercializzato entro la fine del 2013 per circa 200 euro. si va ad aggiungere alla domanda crescente di apparecchi indipendenti dalla rete elettrica, che si alimentano attraverso il sole o per mezzo di buffe manovelle. Nel caso di Powertrekk però non bisogna aspettarsi grandi performance: è in grado di ricaricare solo piccoli dispositivi. in compenso si può attingere anche l’acqua di mare.

Carola Frediani

Potrebbero interessarti anche...