I PAS… REGIONE PER REGIONE di Giorgio Mottola

Se ne attendevano oltre 80.000 ed invece sono meno di 70.000 A fronte di 68.892 domande inoltrate attraverso Istanze On line, il sistema ne ha escluse 2919 di cui 741 solo in Campania. (8098 domande senza esclusione a fronte di 8839 domande inoltrate) La Regione che ha il più alto numero di docenti che hanno richiesto di partecipare ai PAS è la Lombardia con 12.233 domande e 287 scartate dal sistema.; seconda, invece, la Campania che precede Lazio e Veneto. Un esercito di docenti precari che include anche quelli che hanno maturato il requisito di accesso nell’anno scolastico 2012/2013 per i quali si attende ancora il provvedimento definitivo gia ipotizzato dal decreto direttoriale n. 58 del 25 luglio 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV serie speciale concorsi n. 60 del 30 luglio 2 013. Altro dato interessante è quello relativo alla scelta del grado di scuola: per la scuola secondaria di II grado è in testa la Campania con 4946 domande inoltrate, seguita dalla Sicilia (3242) e dalla Lombardia (3100); per quella di I grado e la primaria risulta essere in testa la Lombardia con 3778 domande inoltrate per il I grado e 4307 per la primaria.. La scuola per l’infanzia, infine, registra in Veneto il numero piu’ alto di domande inoltrate (1328) Per quanto riguarda il dato complessivo suddiviso per grado di scuola , la sorpresa è arrivata da Infanzia e Primaria che nelle stime precedenti all’inoltro delle domande sembrava non avere rivali per numero di partecipanti; invece con 24228 domande inoltrate risulta essere seconda dopo la secondaria di II grado che ne conta 25.948

Potrebbero interessarti anche...