SERIE A – Un deputato PD denuncia: Sembra una nuova calciopoli

Gli ingredienti ci sono tutti e ci riportano ad un passato assai triste, quello che vedeva certi dirigenti di una certa squadra fare comutta con gli arbitri per garantire a quella certa squadra di vincere “facile” i campionati. Gli errori si stanno manifestando nuovamente e tristemente, sempre a favore di quella certa squadra. Noi crediamo, fino a prova contraria ovviamente, alla buona fede degli arbitri amministrati da Nicchi e guidati da Brasci (entrambi ex direttori di gara), certo non da Collina.

Noi si, crediamo alla loro buona fede,invece  pare non ci creda un deputato del PD Marco Miccoli che dichiara:  “Quello che sta succedendo nel campionato di calcio di serie A è davvero preoccupante. Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica, da ultimo quelli verificatisi ieri nel derby di Torino. Per questo chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano. Anche in presenza di tanti problemi in Italia, ritengo che assicurare la correttezza del gioco più amato non possa che dare il segno di un Paese che cambia verso, dove viene premiato il merito e non le vecchie consorterie che speravamo aver scacciato e allontanato”.

Staremo a vedere.

Potrebbero interessarti anche...