Il Galaxy S6 non dà segnali di vita, ecco come risolvere il problema

 

Compri un dispositivo che costa l’ira di Dio convinto che sia il top del top e invece come tutto ciò che ha anche fare con l’elettronica (in senso lato ovviamente) ecco che inaspettatamente si presenta qualche problema di stabilità. Di colpo non dava più segnali di vita. Messo sotto carica in macchina non rispondeva, messo sotto carica a casa con caricabatterie e cavetto originale, nemmeno! Muto come un pesce! Preso dalla rabbia e pronto agli imprechi di qualsiasi natura e in tutte le lingue del mondo sperando con la speranza che almeno così si rimettesse in moto… Ma non c’è stato verso, non ha funzionato lo stesso.

Il sistema Android come è noto non è stabile come IOS, anche se è diffusissimo e apprezzatissimo, anche dal sottoscritto che non poteva assolutamente credere che un tale e prestigioso dispositivo potesse andare in tilt così di punto in bianco. Invece è capitato.

Chiaramente in preda al panico e alla rabbia mi immaginavo già davanti al rivenditore, ma poi ho deciso di provare a leggere qualche forum per capire se tale problema fosse già capitato ad altri e scopro che il dispositivo non c’entra nulla, c’entra piuttosto Android che di tanto in tanto fa qualche scherzo del genere che si risolve con un semplice avvio “forzato”. Così infatti è stato.

Come fare dunque per avviarlo in maniera forzata? occorre premere contemporaneamente e per qualche istante, il tasto di accensione e il tasto “meno” del volume e il gioco è fatto. In pochi secondi il problema si risolve.

Dunque cari amici, se vi trovate in una situazione simile alla mia, non preoccupatevi è “normale” adesso però sapete come risolvere il problema.

Potrebbero interessarti anche...