SCUOLA CERCA DOCENTE, ecco dove inviare la domanda

Diverse scuole sono ancora alla disperata ricerca di docenti alle quali affidare le classi.

Se consideriamo che l’anno scolastico è iniziato da un bel pezzo c’è da domandarsi cosa non ha funzionato e quali siano i rimedi da mettere in atto per evitare lo stesso problema anche il prossimo anno scolastico.

Perchè le scuole cercano docenti attraverso la messa a disposizione?

Un altro problema che si sta manifestando è l’esaurimento delle graduatorie dei supplenti dove i dirigenti scolastici reperiscono il personale docente da assumere.

Infatti in questi giorni molti portali di informazione scolastica stanno raccogliendo e pubblicando gli elenchi delle graduatorie esaurite.

I dirigenti che operano in quelle province dove non vi è più alcun docente iscritto nelle graduatorie sono costretti ad emanare avvisi allo scopo di trovare personale di sposto ad occupare quel determinato posto, anche da una provincia diversa e che magari non sta lavorando.

Cosa devono fare i precari per candidarsi?

Per candidarsi a questi posti occorre inviare la domanda di messa a disposizione (MAD)

Uno degli ultimi avvisi che mi è capitato sottomano e che condivido con voi nella speranza di fare cosa gradita riguarda una scuola in provincia di Arezzo in particolare si tratta del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II.

Quale classe di concorso cerca la scuola?

Il dirigente ricerca un docente di Informatica classe di concorso A042, gli interessati possono inviare la domanda di messa a disposizione entro le ore 10:00 del giorno 7/01/17 a questo indirizzo e-mail arvc010009@istruzione.it

Potrebbero interessarti anche...