Graduatorie ad esaurimento – Dove fare domanda? Qual è la provincia migliore per lavorare?

Sono questi i quesiti che ci vengono rivolti quotidianamente dagli amici precari che seguono A Ruota Libera. Quesiti ai quali è estremamente difficile dare una risposta seria ed esaustiva, per una serie di fattori:

– i tagli agli organici hanno fortemente ridotto i posti disponibili;

– moltissime sono le classi di concorso in sovrannumero proprio per effetto dei tagli;

– incrociare i dati (come fanno alcuni siti) per vedere quale è la provincia “migliore” è un’ottima cosa, ma lo stesso consiglio potrebbe essere dato a tutti coloro che hanno lo stesso identico punteggio;

– non è ipotizzabile stabilire quanti precari faranno domanda in quella provincia e sotrattutto è impensabile conoscere il loro punteggio;

Basterebbero solo queste poche considerazioni per capire che si tratta di un autentico terno al lotto e proprio per questo motivo, ma anche per onestà intellettuale, ci rifiutiamo a priori di consigliare una (im)probabile provincia utile.

Le altre continue richieste riguardano la compilazione dei moduli, capite che per noi rispondervi diventa parecchio difficoltoso, anche perchè non conosciamo la vostra specifica situazione e poi rispondere alle centinaia di richieste che quotidianamente riceviamo diventa impresa assai difficile. Per questo motivo vi invitiamo a recarvi nei sindacati, magari da quelli (patinati) nei quali siete tesserati, e chiedere direttamente a loro la consulenza, almeno così la vostra tessera servirà a qualcosa.


Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Liborio Butera ha detto:

    Caro Carlo, dovevi però concludere invitandoli a disdire le tessere e non a non andare ad intasare le sedi periferiche, cosa che invece consiglio vivamente di fare. Co l’occasione invitateli anche a difendervi e a non limitarsi a fare solo da agenzie di disbrigo pratiche e similari. Il sindacato quando è nato aveva un altro fine, con gli anni si è tramutato in una macchina potentissima al pari della casta della politica.

  2. Liborio Butera ha detto:

    Allora visto che sei uno iscritto pretendi da loro di non sbagliare a scrivere le domande!!! 😀