GOOGLE – In arrivo tag per gli oggetti dei video

Nel vostro video compare un gatto? Google lo troverà. Tra poco sarà infatti possibile anche cercare degli oggetti nei video e nelle foto. L’azienda ha depositato un brevetto per l’algoritmo “Automatic large scale video object recognition” (riconoscimento automatico su larga scala di oggetti video) che ha già suscitato la preoccupazione delle associazioni di tutela della privacy. I primi a passare sotto la lente del nuovo programma dovrebbero essere i video di Youtube. Il sistema dovrebbe aggiungere dei tag, che indicano ad esempio la presenza di un gatto, o di un monumento, il che permetterebbe di fare ricerche non più solo sul titolo, ma anche sul corpo stesso del video. All’inizio dovrebbero essere 50mila le parole chiave caricate. Ma una possibile espansione preoccupa le associazioni.

via Il Fatto

Potrebbero interessarti anche...