SCUOLA ( Granata, Muro, Mottola) : INCOMPRENSIBILE L’ACCANIMENTO CONTRO IL TFA SPECIALE

L’accanimento con il quale l’Associazione Docenti Italiani (ADI) manifesta la propria contrarietà ai percorsi abilitanti speciali riservati a docenti precari in possesso di determinati requisiti di servizio, non ha precedenti nella storia di questa pur martoriata Scuola. Il neo Ministro Carrozza non ha avuto nemmeno il tempo di insediarsi che la citata Associazione di docenti ha gia provveduto a sottoporre alla sua attenzione il documento firmato da circa 800 docenti ,universitari e non , inoltrato nei mesi scorsi all’ex Ministro Profumo. Legittimo il dissenso, ma meno comprensibile è l’accanimento contro una categoria di insegnanti che, da supplenti o incaricati, puntellano la scuola italiana da anni. E’, inoltre, opportuno ricordare che il decreto di modifica al DM 249, disattendendo le indicazioni della VII Commissione della Camera, ha posto in essere una serie di esclusioni e di paletti che hanno reso ancora piu’ difficile e complicato l’accesso e il percorso stesso. Se ripensamenti vi dovranno essere –sottolineano Granata, Muro e Mottola- , questi dovranno riguardare il requisito di accesso includendo l’anno in corso e un diverso peso del test che rischia di penalizzare in maniera eccessiva i partecipanti.

Potrebbero interessarti anche...