In esclusiva l’intervista al maestro Aurelio Gatti e all’attore Ernesto Lama

L’Oracolo di Delfi è lo spettacolo teatrale che ha aperto la stagione ad Eraclea Minoa, si tratta di un’ilaro tragedia da Plutarco e dal Mito, riletta nella drammaturgia di Sebastiano Tringali e di cui firma regia e coreografie Aurelio Gatti. In scena, nei ruoli principali, Ernesto Lama (il faccendiere proveniente daCuma, dall’antro della Sibilla, che non può che essere partenopeo nel dire e fare), Miriam Palma (nelle vesti della Pizia, alterna sonorità mediterranea ai riti arcaici del cunto) e lo stesso Tringali (il flemmatico vecchio Tiresia), con le danzatrici Carlotta Bruni, Rosa Merlino e Monica Camilloni nel ruolo delle sacerdotesse, e la musica dal vivo diMarcello Fiorini (il cieco Edipo che parla per musica).

Noi abbiamo intervistato il maestro Aurelio Gatti che in esclusiva per ARL ha raccontato le difficoltà che sono costretti ad affrontare per portare in scena spettacoli di questo livello, in esclusiva l’intervista al bravissimo attore Ernesto Lama.

L’intervista al maestro Aurelio Gatti

L’intervista all’attore Ernesto Lama

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Calogero Mira ha detto:

    In bocca al lupo al regista Aurelio Gatti ed a Teatri di pietra al teatro greco di Eraclea Minoa (Ag).