Specializzazione sul sostegno – La Uil scuola di Lecce definisce “solito furto” il contributo richiesto dalle università per la preselezione dei precari

Non usa mezzi termini il sindacato che titola il comunicato apparso sul sito: “Solito furto ai danni di personale che non lavora” e scrive poi:”Richiesto un contributo di circa € 200,00 a personale già abilitato (circa 150 mila) per accedere ad un concorso per 500 posti che andranno ad aggiungersi ai tanti precari già specializzati in graduatorie di attesa occupazione.

Traccia la via indicando il giusto prezzo: “E’ opinione della UIL-Scuola che intanto sarebbe auspicabile un contributo molto più contenuto di max €50,00 per coprire le spese vive di preparazione, ma soprattutto canalizzare le specializzazioni in quelle discipline in cui c’è effettiva carenza di personale specializzato rispetto agli organici da coprire”.

Potrebbero interessarti anche...