Diplomati magistrale – Il diploma è già abilitante o dovranno fare i PAS?

Mentre le maestre sono divise in due gruppi, quelle pro PAS, perchè sono convinte che sia l’unica via per abilitarsi e quindi sperare nel ruolo, e quelle certe che il diploma sia già abilitante e quindi non devono partecipare a nessun corso abilitante e pertanto non ganno intenzione di spendere un solo cent di Euro per ottenere una cosa che hanno già.

Entrambe le “fazioni”, purtroppo,  sono costrette a fare i conti con la legge e con le università. Quest’ultime sono titubanti ad attivare i PAS per le maestre, ma non perchè considerano il loro titolo abilitante, ma piuttosto perchè vorrebbero attivare un percorso breve di Scienze della Formazione Primaria rivolto alle maestre con esperienza lavorativa, un corso di laurea di un solo anno equiparato a tutti gli effetti a quello più lungo. I numeri sono importanti (e allettanti): sono circa 24.000 i diplomati magistrali che aspettano in un modo o nell’altro il meritatissimo ruolo.

I sindacati non stanno certamente a guardare e spingono affinché i Pas vengano attivati al più presto. La FLC CGIL spiega: “Puntiamo a fare in modo che tutti questi nuovi abilitati vengano immessi già da giugno prossimo nelle graduatorie di prima fascia, anche con riserva se gli esami  dei Pas non sono ancora terminati. Sono insegnanti a tutti gli effetti, con un’esperienza spesso di decenni: le università devono mettere a disposizione tutte le proprie risorse per permettere loro di arrivare al traguardo”.

Ma se le università non attiveranno i PAS quali scenari potrebbero manifestarsi? Noi crediamo che l’alternativa potrebbe essere la formazione on line a menochè non stabiliscano che il diploma sia già abilitante.  Solo il tempo risolverà questo busillibus…

Potrebbero interessarti anche...