PAS – Lo stato dell’arte e le ultime novità

Riportiamo qui su A Ruota Libera il resoconto del MIDA precari a seguito dell’incontro con il segretario regionale della FLC CGIL Lombardia

Corrado Barachetti segretario regionale CGIL scuola Lombardia mi riferisce che i problemi relativi allo scaglionamento delle CDC più numerose, in Lombardia, stanno per essere risolti.
(classi 43-50-59 ( Ita. Sto.Geo. medie e superiori – matematica ) Gli URS stanno completando gli elenchi che a breve dovranno essere incrociati con i dati che forniremo alle Università ! Terminata la procedura, la Statale di Milano, quasi sicuramente, sarà pronta per l’avvio dei PAS il 15 gennaio! Le altre Università ( Cattolica, Bicocca, Ateneo di BG e PV ) partiranno in febbraio! Mi è stato assicurato che finiremo in giugno, giusto in tempo per l’aggiornamento delle graduatorie, per poi sciogliere la riserva nel mese di settembre!
Complicata è la situazione per infanzia e primaria, mi è stato confermato che proprio oggi è arrivato lo Stop: nessun Ateneo è disposto ad attivare i PAS. Ad osteggiarne fortemente la partenza la CRUI e il suo Presidente, che non ne ha fatto mai mistero! Il Ministro sta premendo affinché la situazione si sblocchi e pare impossibile convincere i Rettori anche perché tutte le Università agiscono in virtù di una propria autonomia! Le carte da giocare sono dunque poche, gioverebbe forse una grossa pressione politica e sindacale! In teoria cerchiamo di rompere le scatole al Ministro! L’unico modo per raggirare l’ostacolo e farli partire sarebbe quello di appoggiarsi agli Atenei on -line e privati! I sindacati possono premere e i politici pure! Scriverò a Di Menna UIL in serata e Giorgio Mottola presserà alla stessa maniera, ma noi dobbiamo mobilitarci! Elle!

Per il MIDA Precari: Clarice Sigillò, Elisabetta Hammill Fiore, Viviana Castiglioni, Marcello Brambilla, Matteo Manclossi, Luigi Adessi, Patrizia De Blasio

Potrebbero interessarti anche...