Peppa Pig, il cartone amato dai bambini distorcerebbe la realtà

Chi ha bambini a casa  sicuramente conosce il cartone animato “Peppa Pig“, la famiglia di maiali amata e seguita appunto dai piccoli. Non è però dello stesso avviso l’associazione  italiana difesa animali e ambiente AIDAA che invita i genitori a spegnere le televisioni o a cambiare canale quando va in onda il cartone.

Secondo il presidente Lorenzo Croce il cartone descrivendo una realtà felice distorcerebbe brutalmente la percezione dei bambini in merito alla sorte alla quale vanno incontro quotidianamente mucche, maiali,  anatre, oche eccetera, precisando che oltre a vivere in allevamenti intensivi finiscono per essere macellati brutalmente per soddisfare le esigenze alimentari degli umani.

Insomma il cartone animato che diverte tanto i bambini per l’AIDAA  è tutt’altro che educativo, per questo motivo l’associazione  invita i network televisivi a trasmettere immagini di vita quotidiana delle vere Peppe Pig, dei veri Autogatto e Mototopo e via dicendo in modo che i più piccoli sappiano anche loro a quanta sofferenza sono sottoposti gli animali che vivono felici ma purtroppo solo nelle loro fantasie.

Ma siamo certi – aggiungiamo noi – che se venissero trasmesse le immagini di macellazione degli animali ad insorgere questa volta sarebbero altre associazioni, quelle per la tutela dei bambini.

Potrebbero interessarti anche...