Continua la mobilitazione per la piccola Alice.

Il caso della piccola Alice è ormai noto a tutti. Il tam tam mediatico organizzato in rete ha permesso di raccogliere i fondi necessari per affrontare un primo viaggio della speranza negli USA. Alice adesso è seguita dall’equipe del dott. O. Devinsky dell’University Medical Center di NY. La nuova terapia, come del resto avete visto nel video di mia realizzazione [link], funziona. Alice dovrà affrontare ancora molti altri costosi viaggi per le visite di controllo, proprio per questo l’associazione culturale Dedalo in collaborazione con l’Organizzazione Nazionale Volontariato Giubbe d’Italia O.N.L.U.S di Cattolica Eraclea hanno organizzato una grande manifestazione di solidarietà. L’evento si terrà presso il Bed & Breakfast Terra Nostra , situato sulla strada provinciale Cattolica Eraclea – Raffadali. Durante la giornata i presenti potranno acquistare alcune opere realizzate da alcuni giovani pittori locali, il ricavato sarà interamente devoluto alla causa di Alice. Inoltre durante la manifestazione ci sarà la possibilità di degustare alcuni prodotti tipici offerti da produttori locali.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. GIUSEPPE ha detto:

    Cosa dire in questi casi. Come già postato da te in altre occasioni e per altri casi disperati di questi poveri angeli, non ci resta che rimboccarci le maniche e aiutarli.
    Grande iniziativa Liborio.

  1. 15 Settembre 2007

    Continua la mobilitazione per la piccola Alice, ma non basta.

    Alice per fortuna sta meglio, ma ha bisogno di recarsi spesso in USA per essere sottoposta a visite periodiche. Perciò ha bisogno dell’aiuto di tutti.