Droghe. In aumento quelle da “balcone”

Si parla tanto di fertilizzanti e concimi vari ma stavolta dubitiamo che se ne sia fatto ampio uso! E’ oltremodo vero che le piante vanno curate, amate, cresciute e idratate nella maniera più naturale possibile. Ma adesso non dobbiamo argomentare di vegetali in materia di ambientalismo (ci sembra assai fuori luogo!). A quanto pare ci sono dei particolari “coltivatori diretti” di piante speciali. Infatti clamorosa è la notizia del sequestro di 87.339 piante illegali di marijuana da balcone, con relativo intervento dei carabinieri in 1.970 abitazioni.
Ironia a parte,noi di ARL portiamo da sempre avanti una battaglia contro l’uso di queste sostanze, che sappiamo, causano gravissime conseguenze psicofisiche irreversibili, per non dire di peggio, all’organismo.


Potrebbero interessarti anche...