De Laurentiis: Lo scudetto lo vuole il presidente del Consiglio!

Se vince il Milan fa bene al Parlamento” questo si era lasciato scappare Silvio Berluscon patron del Milan, di Mediaset, di assicurazioni, di banche di… e perchè no, anche del Parlamento. Dunque ancora una volta il presidentissimo mischia il calcio alla la politica e al potere, il suo.
Lo rimarca persino il presidente del Napoli De Laurentis che a margine della gara che ha visto la sua squadra passeggiare su una Juve bollita, sgancia una vera e propria bomba che sicuramente non avrà eco nei media di famiglia del “signore” d’Italia e nemmeno in quelli del servizio pubblico.

Noi però la riportiamo qui pari pari: “Credo allo scudetto? Assolutamento no, essere secondi in campionato adesso non vuol dire nulla, parleremo di acquisti se a fine stagione avremo 72 punti e saremo ancora in zona Champions. Il titolo lo vuole Berlusconi e farà di tutto per portarselo a casa. Un pareggio con un gol in fuorigioco del Milan la dice lunga e fino a quando io rientro nelle regole del calcio, non posso farci nulla. Contro Berlusconi non c’è niente da fare“.


Potrebbero interessarti anche...