“I luoghi del cuore” del FAI

Oggi molti giornali parlano del censimento dei tesori da proteggere del Fai, per cui è stato testimonial Giuseppe Garibaldi. Nella quinta edizione tra “i luoghi del cuore” degli italiani troviamo in testa l’Abbazia di Santa Maria di Pulsano di Monte Sant’Angelo (Fg), a seguire Casa Desanti Bossi di Novara, poi la Chiesa di Santa Caterina a Lucca, la Fortezza Svevo Angioina di Lucera e la Chiesa di San Filippo Neri a Fermo.
I voti sono stati in totale 500mila e hanno portato alla luce preferenze non solo per luoghi conosciuti ma anche per nuovi luoghi da proteggere. Le regioni che hanno votato di più sono state Puglia, Piemonte e Lombardia. La Liguria, invece, come leggiamo su Il Giornale di Genova, è la regione bella e dimenticata poiché il primo luogo ligure da salvare si trova nella classifica del Fai solo all’undicesimo posto ed è Pieve di Marinasco alla Spezia. Tra le altre curiosità scopriamo poi che il bene più votato a Milano città è stata la Scuola Rinnovata Pizzigoni che fu inaugurata nel 1927 e che ha visto il passaggio di Aspettando… Golosaria a Milano, trovandosi vicino dalla Pasticceria Mac Mahon (Il Corriere della Sera)

via Club di Papillon


Potrebbero interessarti anche...