EXPO 2015 – Svelato il progetto

Piace la tavola globale di Expo ai 700 delegati stranieri che si sono riuniti a Villa Erba. Finalmente svelato il progetto che prevede un’esposizione su due assi con il decumano che ospiterà in oltre 1,5 chilometri gli stand dei Paesi stranieri mentre il cardo sarà gestito direttamente dalle istituzioni italiane. Gli stand saranno luoghi green a basso contenuto energetico e materiali riciclabili. La grande novità è però quella dei “clusters“, spazi tematici che potranno raggruppare più Paesi, che magari non possono permettersi spazi singoli. L’Expo dovrà essere un punto d’attrazione a tutto tondo, con tanto di scenografie progettate dal premio Oscar Dante Ferretti e ispirate all’Arcimboldo e spazi aperti la notte per concerti e spettacoli.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...