Ecco tutte le novità contenute nel decreto che istituisce la IV Fascia e che scioglie le riserve

Come preannunciato con il comunicato precedente è stato emanato il Decreto 53 del 14 giugno 2012 relativo alle graduatorie ad esaurimento.

I termini per la presentazione delle domande esclusivamente via web sono stati fissati dal 19 giugno alle ore 14 del 10 luglio 2012.
Fa eccezione la domanda di priorità della scelta della sede, che dovrà essere trasmessa, nei medesimi termini, in formato cartaceo (modello A), all’ufficio scolastico della provincia richiesta.

Ricordiamo che non è previsto l’aggiornamento dei titoli da parte degli aspiranti che sono già inseriti nelle graduatorie, che mantengono la loro validità fino all’a.s. 2013/2014, mentre sono disciplinati con il provvedimento emanato:

– l’inserimento in fascia aggiuntiva alla III dei docenti che si sono abilitati negli anni accademici 2008/09, 2009/10 e 2010/11 a seguito della frequenza :

dei corsi biennali abilitanti di secondo livello presso le Accademie di Belle Arti (COBASLID);
del secondo e del terzo corso biennale di secondo livello finalizzato alla formazione dei docenti di educazione musicale (classi di concorso A031-A032) e di strumento musicale (classe di concorso A077);
dei corsi di laurea in Scienze della formazione primaria.

– le rituali operazioni di carattere annuale quali lo scioglimento delle riserve e l’inserimento negli elenchi di sostegno da parte di coloro che hanno acquisito il titolo di specializzazione e/o di abilitazione entro il 30 giugno 2012.

– la presentazione dei titoli acquisiti entro il 30 giugno 2012 che danno diritto alla riserva dei posti (Legge 68/1999 e art. 6 comma 3-bis della legge 80/2006) e alla priorità di scelta della sede (legge 104) anche da parte degli aspiranti già inseriti in I, II e III fascia

Attenzione ai termini: tutti i titoli devono essere posseduti entro il 30 giugno 2012, anche se le domande possono essere presentate entro le ore 14 del 10 luglio 2012.
Non è chiara l’affermazione contenuta nella nota di trasmissione che prevede una eccezione a tale regola solo per i titoli di accesso in fascia aggiuntiva; al riguardo abbiamo chiesto chiarimento al MIUR.

Di seguito la sintesi delle disposizioni.

NUOVE INCLUSIONI NELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO

In applicazione dell’art. 14 comma 2-ter della Legge 24 febbraio 2012 n. 14 possono presentare domanda di inserimento in una fascia aggiuntiva alla III fascia i docenti che negli anni accademici 2008/09, 2009/10 e 2010/11 hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato:

– i corsi biennali abilitanti di secondo livello ad indirizzo didattico (COBASLID) ;
– il secondo e il terzo corso biennale di secondo livello per le classi di concorso 31/A e 32/A e di strumento musicale nella scuola media della classe di concorso 77/A;
– i corsi di laurea in scienze della formazione primaria

In considerazione del fatto che i nuovi inserimenti non pregiudicano la posizione di coloro che sono inseriti in III fascia, sono valutati tutti i titoli conseguiti entro il termine di presentazione delle domande (5 luglio 2012) sulla base delle tabelle allegato 1 (D.M. n. 27 del 15 marzo 2007, integrata dal D.M. n. 78 del 25 settembre 2007), e allegato 2 per lo strumento musicale nella scuola media
Come di consueto debbono essere documentati con dichiarazione o attestazione solo i titoli artistico-professionali valutabili per la classe di concorso 77/A, che devono essere trasmessi in formato cartaceo entro il 5 luglio agli Uffici territoriali. E’ possibile fare riferimento alla documentazione e al punteggio conseguito dagli aspiranti inseriti nelle graduatorie di istituto.
E’ possibile chiedere l’inserimento anche negli elenchi di sostegno da parte di coloro che entro il 30 giugno 2012 hanno acquisito il titolo di specializzazione. L’inserimento dei nuovi aspiranti è effettuato in una fascia aggiuntiva, in posizione subordinata rispetto a coloro che sono già inseriti nelle graduatorie ad esaurimento.
I titoli di abilitazione che danno accesso alla fascia aggiuntiva delle graduatorie ad esaurimento sono valutati solo a tale fine e non per il miglioramento del punteggio in eventuali altre graduatorie di prima, seconda e fascia, che potranno essere aggiornate solo a partire dal successivo triennio di validità

ASPIRANTI GIÀ INSERITI NELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO

Scioglimento annuale della riserva
I docenti già inseriti con riserva nella terza fascia delle graduatorie (art. 6 comma 8 del DM n. 44 del 12 maggio 2011), e che conseguono il titolo abilitante entro il 30 giugno 2012 devono compilare il modello 3 con modalità web entro e non oltre le ore 14,00 del 10 luglio 2012 ai fini dell’inclusione a pieno titolo per l’a.s. 2012/2013

Inserimento annuale negli elenchi di sostegno
I docenti già iscritti nella prima, seconda e terza fascia delle graduatorie che conseguono entro il 30 giugno 2012 il titolo di specializzazione sul sostegno, devono compilare il modello 4 con modalità web entro e non oltre le ore 14,00 del 10 luglio 2012 ai fini dell’inserimento negli elenchi in posizione subordinata rispetto a coloro che hanno presentato il titolo entro il 30 giugno 2011.

Riserva dei posti

Ai sensi dell’art. 14 comma 2-quater della Legge 24 febbraio 2012 n. 14, coloro che sono già inseriti a pieno titolo o con riserva, nella prima, seconda e terza fascia delle graduatorie ad esaurimento e che hanno acquisito il diritto alla riserva dei posti entro il 30 giugno 2012 (Legge 68/1999 e art. 6 comma 3-bis della Legge 80/2006) possono dichiarare il possesso del titolo inviando il modello 2 con modalità web entro le ore 14,00 del 10 luglio 2012
Ai fini dell’assunzione sui posti riservati è necessario dichiarare di essere iscritti nelle liste del collocamento obbligatorio alla data del 30 giugno 2012.

GLI ELENCHI DI SOSTEGNO
Negli elenchi di sostegno per l’a.s. 2012/2013 gli aspiranti sono collocati nel seguente ordine:

aspiranti inseriti nella prima, seconda e terza fascia che hanno conseguito il titolo di specializzazione entro il 30 giugno 2011
aspiranti inseriti nella prima, seconda e terza fascia che hanno conseguito il titolo di specializzazione entro il 30 giugno 2012 (vedi sopra)
nuovi aspiranti inseriti nella fascia aggiuntiva alla terza che hanno conseguito il titolo di specializzazione entro il 30 giugno 2012

PRIORITÀ NELLA SCELTA DELLA SEDE (LEGGE 104/92)

Gli aspiranti che entro il 30 giugno 2012 hanno acquisito il diritto a beneficiare della priorità nella scelta della sede (artt. 21 e 33 della legge n.104/92) devono compilare l’apposito modulo cartaceo (Allegato A) corredato dalla relativa certificazione sanitaria.
Il modello deve essere trasmesso tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o consegna diretta, con rilascio di ricevuta, all’ufficio territoriale entro il termine del 10 luglio 2012
possono presentare il modello A anche i docenti già inseriti in prima, seconda e terza fascia che hanno acquisito il beneficio nel periodo compreso tra la data di scadenza della domanda di aggiornamento di cui al D.M. 44 del 12 maggio 2011 e il 30 giugno 2012

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Devono essere presentate dal 19 giugno e fino alle ore 14,00 del 10 luglio 2012 esclusivamente con modalità web le domande:

di nuovo inserimento (modello 1)
di aggiornamento del titolo alla riserva dei posti acquisito entro il 30 giugno 2012 (modello 2)
di scioglimento della riserva a seguito di abilitazione acquisita entro il 30 giugno 2012 (modello 3)
di inclusione negli elenchi di sostegno a seguito di specializzazione acquisita entro il 30 giugno 2012 (modello 4),

NB: Per l’utilizzo della proceduta web appositamente predisposta nella sezione “Istanze on line” presente sull’home page del sito internet del MIUR http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/index.shtml si deve effettuare:

la registrazione preventiva (per gli aspiranti che non sono già registrati) con successivo riconoscimento fisico presso una istituzione scolastica, ( può essere effettuata sin da ora) ,
l’inserimento della domanda via web dal 19 giugno 2012 al 10 luglio 2012 (entro le ore 14,00)

Devono essere presentate entro il 10 luglio 2012 esclusivamente con modalità cartacea le domande di riconoscimento del diritto a beneficiare della priorità nella scelta della sede (artt. 21 e 33 della legge n.104/92)

PROVINCE DI TRENTO E BOLZANO E REGIONE VALLE D’AOSTA
Per le province di Trento e Bolzano e per la Regione Valle d’Aosta vigono le disposizioni adottate in materia dalle Autorità scolastiche competenti per territorio.

Potrebbero interessarti anche...