Ecco il nuovo schema di regolamento di revisione delle classi di concorso

Il ministro Profumo “boccia” (in realtà andato perso) il lavoro del suo predecessore ed entro l’anno intende fare approvare un altro schema di regolamento recante le disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti d’insegnamento completamente diverso dal precedente.

Il persorso come è facile immaginare sarà irto di ostacoli, per essere approvato necessita di alcuni passaggi fondamentali, quali:

1. Delibera preliminare del Consiglio dei Ministri
2. Parere del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione
3. Parere della Conferenza Unificata
4. Parere del Consiglio di Stato
5. Pareri delle Commissioni di Camera e Senato competenti in pubblica istruzione
6. Parere della Corte dei Conti
7. Delibera finale del Consiglio dei Ministri che emana definitivamente il regolamento

Scarica lo schema di regolamento

Potrebbero interessarti anche...